Rischio infezione

  • Sugar10
  • Avatar di Sugar10 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
Di più
03/08/2022 02:33 #1 da Sugar10
Rischio infezione è stato creato da Sugar10
Buonasera,
questa sera ho avuto un rapporto con una escort transgender, il tutto eseguito con cautela e giuste precauzioni, se non che verso la fine del rapporto, mentre praticavo sesso anale da attivo, nell’estrarre il pene, mi sono reso conto di aver rotto il preservativo e di aver circa eseguito 1 o 2 minuti di rapporto scoperto. 
non appena mi sono reso conto sono andato nel panico, chiedendo a lei rassicurazioni, che ovviamente mi ha detto di stare tranquillo. Ho lavato le parti intime immediatamente e mi sono rivestito. Non c’è stata nessuna eiaculazione. In questo caso come è da considerarsi tale rapporto? 
tenendo presente che tra poche ore avrò un volo aereo all’estero per lavoro, e di conseguenza non so come muovermi in termini tecnici. 
Attendo con ansia un vostro riscontro 

grazie 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/08/2022 17:19 #2 da LilaMod
Risposta da LilaMod al topic Rischio infezione
Ciao Sugar10,
l’Hiv può trasmettersi per contatto diretto tra liquidi biologici e mucose, per questo i rapporti penetrativi sono comportamenti a rischio. La funzione del profilattico è quella di costituire una barriera che impedisce questo contatto diretto. Se il profilattico si sfila o si squarcia lasciando esposte le mucose del pene, la funzione di barriera viene meno e il rischio non può essere escluso.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Sugar10
  • Avatar di Sugar10 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
Di più
03/08/2022 17:35 #3 da Sugar10
Risposta da Sugar10 al topic Rischio infezione
Grazie per la risposta, questo è quel che penso anche io. Essendo ora in Germania non so cosa fare. Quale sarebbe la prassi? Attendere 30 giorni e fare un test? O fare la pep?
La quale dovrei richiederla qui dove sono, e non so la cosa è possibile.
Se dovessi aspettare i 30 giorni ed avere un risultato positivo, la pep sarebbe alquanto inutile.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
05/08/2022 11:15 #4 da LilaMod
Risposta da LilaMod al topic Rischio infezione
Ciao Sugar10,
la profilassi, per essere efficace, va iniziata entro 48 ore. Tieni presente che il rischio, a seguito di una singola esposizione al virus (cioè a seguito di un rapporto a rischio con una persona che certamente ha l’Hiv), è considerato basso e non è detto che la tua partner avesse l’Hiv, ma per escludere con certezza l’infezione puoi fare un test combinato di quarta generazione dopo 30 giorni da questo episodio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Sugar10
  • Avatar di Sugar10 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
Di più
05/08/2022 11:46 #5 da Sugar10
Risposta da Sugar10 al topic Rischio infezione
Ok perfetto, la ringrazio nuovamente ed effettuerò un test a 30 giorni.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Powered by Forum Kunena