Reazioni a Symtuza

  • Uventet
  • Avatar di Uventet Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
Di più
23/11/2019 18:03 #1 da Uventet
Reazioni a Symtuza è stato creato da Uventet
Ho iniziato da quattro giorni la terapia monopillola "Symtuza" (Darunavir + Cobicistat + Emtricitabina + Tenofovir Alafenamide) passando da quella a due pillole  "Kivexa e Rezolsta" (abacavir  lamivudina  darunavir cobicistat), e ho cominciato ad avere giramenti di testa, spossatezza, eruzione cutanea sul corpo e prurito insopportabile sulle mani. Dal 1999 è la prima volta che ho una reazione ai farmaci.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/12/2019 20:27 #2 da madi
Risposta da madi al topic Reazioni a Symtuza
Ciao, come ti senti adesso? Va un po' meglio?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Uventet
  • Avatar di Uventet Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
Di più
04/12/2019 00:04 #3 da Uventet
Risposta da Uventet al topic Reazioni a Symtuza
Ho interrotto la terapia per una decina di giorni e la riprendo oggi. Il severo rush cutaneo si è andato regredendo da solo e ora le bolle-macchie si stanno 
asciugando si seccano e cade la pelle secca. Ho solo preso antistatiminico. Ho fatto vari esami e una biopsia. Per il medico non è stato il farmaco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/12/2019 14:51 #4 da madi
Risposta da madi al topic Reazioni a Symtuza
Bene, in bocca al lupo. :-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/03/2020 14:09 #5 da shok51
Risposta da shok51 al topic Reazioni a Symtuza
ho fatto il tuo stesso percorso con gli stessi farmaci . dopo il cambio di terapia ho avuto un prurito ascellare per 2/3 settimane poi sparito ed anche a me i medici hanno detto che non era un effetto della terapia, mah.....Posso chiederti quanti cd4 e rapporto avevi quando sei passato da due pastiglie ad una ?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14/07/2021 18:44 #6 da fr4ncesco
Risposta da fr4ncesco al topic Reazioni a Symtuza
Come stanno andando le cose col farmaco? Ti senti meglio? Io ho iniziato il Symtuza da poco e per ora è tutto ok, credo che una reazione come la tua l'avevo avuta con Intilence, poi scomparsa, io credo che le reazioni a questi farmaci siano molto soggettive e anche dal tipo di terapie che si sono fatte prima, forse alcune classi di farmaci hanno reso alcuni pazienti più sensibili di altri e che le controindicazioni vanno sempre ascoltate da parte del medico. Comunque io rimango della idea che erano meglio le terapie con farmaci separati, queste "bombe" unite tutte in una unica pastiglia mi danno del non chiaro. Dico anni fa negli anni 90 dovevi prendere i farmaci ad orari prestabiliti e distanziati tra loro, per me le cose funzionavano meglio, sento sempre più spesso di amici con reazioni allergiche ed intolleranze. BOH

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14/01/2022 18:51 #7 da fr4ncesco
Risposta da fr4ncesco al topic Reazioni a Symtuza
Caro Uventet,
mi spiace per la tua reazione al farmaco. Anche io ho iniziato ad Agosto del 2019 il tuo stesso farmaco, non ho avuto problemi di sfogo cutaneo che invece avevo avuto con un'altro farmaco l'Intelence mah che mi era passato dopo 3 settimane.

Ora però come accusi tu anche io, con Symtuza, ho anche io stanchezza, spossatezza, mah gestibile sopportabile, credo sia per alcuni una cosa comune con questi farmaci, la stanchezza delle gambe e la spossatezza spesso viene confusa, o almeno per me è stato così, con problemi di "ansia" (questo quello detto nel reparto dai miei dottori) io di ansia non ne ho mai avuta o meglio ho capito che sono i farmaci che la fanno venire (perché ho interrotto il farmaco per due settimane e tutti i sintomi sono passati... se lo sanno si incazzeranno, mah ho voluto fare la prova), mah i dottori non lo vogliono capire, se sei con viremia a zero e CD4 più di 1000 (sono "tarlocchi" saran "pompati" dai farmaci, per fortuna), come me, ti dicono "stai benone": "...certo che sto benone se non avessi l'ansia, tanto che mi devo imbottire di valium per guidare o fare altro, il mal di gambe e dormissi di più di notte starei meglio." gli vorrei dire o anzi gli dirò, la cosa, a febbraio alla visita.
P.S. a me fa tirare anche meno o meglio zero il pisello!

Ciao Francesco

In bocca al lupo Uventet

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Powered by Forum Kunena