×
BENVENUTE E BENVENUTI SUL NUOVO LILACHAT!

SE SEI UN UTENTE DEL "VECCHIO" LILACHAT

Test

  • Andromeda81
  • Avatar di Andromeda81 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo utente
  • Nuovo utente
Di più
11/02/2020 09:38 #1 da Andromeda81
Test è stato creato da Andromeda81
Buongiorno, sono un ragazzo di 28 anni vorrei avere un confronto in quanto a seguito di un rapporto eterosessuale a rischio,quindi non protetto e con sconosciuta avvenuto in data 13 gennaio 2020, ho effettuato un test hiv1/2 anticorpi e antigene p24 (ChLIA) più tutti gli altri test per mst in data 20 gennaio 2020 praticamente subito dopo una settimana. Tralasciando i soliti sintomi psicologici che leggendo sembra abbiano tutti mi soffermo sui casi clinici e confermati dalle visite successive dal medico curante. A pochi giorni dal rapporto a rischio mi sono usciti dei puntini rossi sul glande accompagnati da prurito intenso e spariti dopo 4/5 giorni dal rapporto più bruciore alla labbra, mughetto, fastidio e bruciore alla lingua e leggero mal di gola. Insomma una sospetta infezione da candida. Intorno alla quarta settimana febbre improvvisa molto alta con mal di gola e malessere generale ovunque e mi è stata riscontrata una sovrainfezione batterica generata in bronchite.  Comunque guarita in fretta con cure antibiotiche e cortisoniche. Il fatto che mi ha lasciato basito e che in data 10/02 vado a ritirare i test che sono tutti negativi e mi viene detto che probabilmente è stata solo una infezione micotica, che non ho nulla a livello di malattie sessualmente trasmissibili e di dimenticare  l’accaduto per il rapporto in questione. Rimango subito piacevolmente  soddisfatto da queste parole però mi sembrano davvero surreali . Ho un test a 7 giorni come è possibile darmi un informazine del genere???? Ovviamente ripeterò il test ma vorrei capire la base medica di questa affermazione. 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14/02/2020 14:14 #2 da LilaMod
Risposta da LilaMod al topic Test
Ciao Andromeda,
condivido la tua stessa perplessità: il test che hai fatto per l’Hiv non può essere considerato definitivo ed è dunque necessario un test di conferma per escludere con certezza l’infezione. Potresti dirci (anche attraverso un messaggio privato, se non vuoi farlo pubblicamente) a quale struttura ti sei rivolto?
Qui puoi trovare informazioni sui diversi tipi di test e sui tempi necessari per avere un esito certo e definitivo: Il Test per l’Hiv

 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Andromeda81
  • Avatar di Andromeda81 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo utente
  • Nuovo utente
Di più
14/02/2020 14:36 #3 da Andromeda81
Risposta da Andromeda81 al topic Test
Buongiorno, grazie per l’ Attenzione, mi sono rivolto al Centro MST città della salute di Torino. 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Andromeda81
  • Avatar di Andromeda81 Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo utente
  • Nuovo utente
Di più
14/02/2020 14:44 #4 da Andromeda81
Risposta da Andromeda81 al topic Test
Mi sono nuovamente recato al centro, e mi è stato detto che il quadro clinico non necessita’ di ulteriori esami, che non risultano mst e che consigliano di ripetere uno screening tra 6 mesi (2 all’anno). Davvero non riesco a capire. 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Powered by Forum Kunena