×
BENVENUTE E BENVENUTI SUL NUOVO LILACHAT!

SE SEI UN UTENTE DEL "VECCHIO" LILACHAT

Timore contagio dopo cunnilingus

  • aless
  • Avatar di aless Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo utente
  • Nuovo utente
Di più
18/12/2019 11:42 #1 da aless
Timore contagio dopo cunnilingus è stato creato da aless
Buongiorno a tutti.

Esattamente 27 giorni fa ho praticato un cunnilingus non protetto ad una donna conosciuta qualche mese prima.
Premetto che prima di questo evento non facevo sesso da oltre un anno e e mezzo, e successivamente non ho avuto altri rapporti.

Non ho alcun sintomo di nessun genere, ma sono comunque spaventato per la possibilità di aver contratto l'HIV.

Sono stato dal medico di base, il quale mi ha solo prescritto degli antibiotici per eventuali infezioni batteriche (clamidia, sifilide etc). Non mi ha proprio parlato di HIV
Dopo 8 giorni dal rapporto mi sono comunque fatto visitare da uno specialista venereologo, il quale dopo avermi prelevato ed analizzato un tampone, mi ha detto di non aver nulla. Nemmeno qui mi è stato paventato il rischio HIV.

Ieri (a 26 giorni dal rapporto) ho effettuato una nuova visita in ospedale al consultorio MST.
Il dottore che mi ha visitato mi ha consigliato un test per HIV e Sifilide anche se mi ha detto di farlo più per mia sicurezza in quanto evidentemente mi ha visto un po' agitato.
I risultati tra 3 settimane per via delle vacanze natalizie.

Domande:
- Ho letto molti articoli riguardo la possibilità di contagio attraverso cunnilingus. A quanto ho capito il rischio è basso tanto che addirittura non esistono evidenze scientifiche di tale metodo di contagio.
Mi chiedo: è un rischio effettivo o davvero si tratta di un caso estremamente improbabile? 
L'atto è avvenuto in assenza di sangue mestruale, ovviamente

- Un test HIV effettuato a distanza di 26 giorni dall'eventuale contagio è attendibile?
una volta ottenuto il responso, quindi, posso stare tranquillo?

- La donna con cui ho avuto un rapporto sostiene di essere sana. Ha un compagno da parecchi anni, che non sembra avere alcun genere di malattia.
Se fosse infetta non dovrebbero essersene accorti entrambi? Voglio dire: fanno sesso da parecchi anni, possibile mai che siano entrambi sieropositivi senza saperlo?

Vi ringrazio molto per l'attenzione. Evidentemente se mi ritrovo a scrivere online è perchè sono piuttosto spaventato.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/01/2020 12:38 #2 da LilaMod
Risposta da LilaMod al topic Timore contagio dopo cunnilingus
Ciao Aless,
il rischio di contrarre l’Hiv attraverso la pratica del cunnilingus è nei fatti un rischio teorico più che concreto, poiché non ci sono casi accertati di trasmissione attraverso questa pratica; rimane valida l’indicazione di evitare o proteggere il cunnilingus in presenza di sangue mestruale.
Riguardo all’attendibilità di un test per l’Hiv, tieni presente che esistono diversi tipi di test: i test di terza generazione (ricerca dei soli anticorpi anti-Hiv) sono in grado di riscontrare l’infezione nella maggior parte dei casi già dopo un mese dal comportamento a rischio, ma per avere un risultato certo e definitivo è necessario attendere 3 mesi; i test combinati di quarta generazione (ricerca di anticorpi + antigene P24) possono invece essere considerati validi già dopo un mese.
Riguardo all’ultima questione che poni, purtroppo in Italia sono moltissime le persone che hanno contratto l’Hiv ma non ne sono consapevoli perché non hanno fatto il test.
 
 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • aless
  • Avatar di aless Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo utente
  • Nuovo utente
Di più
09/01/2020 15:50 #3 da aless
Risposta da aless al topic Timore contagio dopo cunnilingus
Buonasera e grazie per la risposta.

Il risultato del test (4a generazione) è negativo al virus HIV.
Dovrei stare tranquillo ora, no?

Cordiali Saluti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/01/2020 21:06 #4 da VERO
Risposta da VERO al topic Timore contagio dopo cunnilingus
Quante paranoie per una leccatina! Sei negativo e basta !

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • aless
  • Avatar di aless Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo utente
  • Nuovo utente
Di più
10/01/2020 13:03 #5 da aless
Risposta da aless al topic Timore contagio dopo cunnilingus
Non capisco il tono della tua risposta!

Ho chiesto informazioni riguardo un rapporto non protetto e le possibilità di contagio che questo può avere.
Le risposte avute sono quelle sopra, e pur essendo ben contento che siano remote, sono comunque diverse da zero.
Il dottore al consultorio ha ritenuto infatti di farmi fare un controllo: evidentemente un rischio - pur trattandosi solo di una "leccatina" -  ha ritenuto ci fosse!

Permetti che trattandosi di HIV e non di un raffreddore io faccia una domanda in più, piuttosto che una in meno?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Powered by Forum Kunena